LO SCUDO ROMANO 

Lo scudo (scutum o clipeus) romano è una delle più note armi difensive della storia bellica mondiale.

Venne adottato e mantenuto dall'esercito latino per secoli dalla fondazione di Roma

(753 a.C.) alla caduta dell'Impero Romano d'Occidente (476 d.C.) 

La sua forma e dimensione variò numerose volte nel corso del tempo per potersi adattare alle nuove tecniche guerresche

Segui le nostre istruzioni e costruirai un fantastico scudo da utilizzare nelle battaglie con i tuoi amici!

OCCORRENTE

  • Cartone robusto alto 1,50 cm e largo 50 cm;

  • Rotolo di nastro adesivo da pacchi;

  • Grossa graffettatrice;

  • Taglierino;

  • Forbici;

  • Tempera rossa e gialla;

  • 1 metro di spago o corda;

  • Flacone di colla Vinavil;

  • Un pezzo di corda elastica con dei ganci laterali;

  • Pistola a colla caldo con le cartucce;

  • Un pennello da vernice ed un pennello fine;

  • Una ciotola di plastica usa e getta;

  • Bicchieri di plastica;

  • Carta d'alluminio;

  • Fogli di carta;

  • Matita e/o penna

SEGUI TUTTI I PASSAGGI

PASSAGGIO 1 

Incidi leggermente con il taglierino i bordi del cartone alla distanza di circa due dita e dopo piegali verso l'interno.

PASSAGGIO 2 

 

Fissa accuratamente i bordi con le cambrette.

PASSAGGIO 3 

 

Copri ed incolla con il nastro adesivo i bordi del cartone.

PASSAGGIO 7 

 

Una volta asciutto gira il cartone e, con l'aiuto di un oggetto appuntito o di un coltello, fai quattro buchi sui suoi bordi. Ti consigliamo di scegliere, come punti di riferimento, la divisione in terzi della lunghezza complessiva dello scudo.

PASSAGGIO 8 

 

Ora, dopo aver tagliato a metà lo spago, passane un pezzo tra i buchi (in orizzontale) e fissali con piccoli nodini. In tal modo rafforzerai maggiormente la struttura complessiva dello scudo.

PASSAGGIO 9 

 

Fissa i ganci del pezzo di corda elastica allo spago che hai annodato precedentemente al cartone. Hai preparato così l'appiglio che utilizzerai per sorreggere lo scudo.

PASSAGGIO 4 

 

Prepara la tempera rossa e dipingi la superficie esterna del cartone con il pennello da vernice. Una volta che avrai terminato, appoggia il cartone sopra ad un oggetto concavo per fargli assumere la forma tipica dello scudo romano. Ti consigliamo di legare dei pesi ai quattro angoli per facilitare l'acquisto della sagoma.

PASSAGGIO 5 

 

Disegna sui fogli bianchi le figure che vedi nella fotografia di presentazione.

PASSAGGIO 6

 

Colora con la tempera gialla le figure e, una volta asciutte, ritagliale con la forbice.

PASSAGGIO 10 

 

Un adulto dovrà attaccare un foglio di carta stagnola con la colla a caldo al centro dello scudo. Dopo ripeterà lo stesso procedimento con la ciotola  ricoperta di carta stagnola.

PASSAGGIO 11 

 

Prendi come punto di riferimento la ciotola ed incolla ai suoi lati, con la vinavil, le immagini che hai ritagliato in precedenza.

< Scopri di più >
Bambina con cavallo al maneggio di cavedine